Pozzi di areazione Metro C – Tratta T6 – Roma

I pozzi di ventilazione sono situati nella tratta T6, destinati alla ventilazione delle gallerie ed all’accesso dei Vigili del Fuoco.

Sono manufatti ad un piano, la cui copertura è a livello della superficie, anch’ essi interrati ed in cui sono ricavati alcuni locali tecnici a varia destinazione, costituendone l’ingresso ai pozzi stessi.

Dei  manufatti nel loro complesso sono distinguibili, dal punto di vista strutturale, tre parti:

1 – Un corpo ipogeo superficiale, a pianta rettangolare ed articolato su un solo piano, di     dimensioni approssimative in pianta 38 x 15 m2, destinato ad accogliere locali tecnologici;

2 –  Il pozzo vero e proprio, a pianta circolare e di raggio interno netto pari a 3.25 m, suddiviso al suo interno, mediante setti in c.a., in tre parti: due condotti per l’aria, di ugual sezione, più un vano per la discesa di operatori alle linee;

3 – Le gallerie di collegamento alle gallerie di linea.

Questa voce è stata pubblicata in Ingegneria Civile e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.